Obiettivi dell’illuminazione

Obiettivi dell’illuminazione

I banner pubblicitari hanno uno scopo ben preciso: commerciale. L’illuminazione ha quindi l’obiettivo di evidenziare il brand, richiamando l’attenzione dei passanti e, perchè no, rendendo lo spazio lo spazio invitante e attraente. Una buona illuminazione può addirittura migliorare l’aspetto di un banner pubblicitario, della sua grafica e dei suoi colori. L’illuminazione di banner pubblicitari rientra nel campo della propriamente detta illuminazione promozionale.

I fattori funzionali dell’illuminazione di banner pubblicitari
I fattori funzionali riguardano le caratteristiche fisiche e operative del sistema di illuminazione. I dettagli da tenere in considerazione sono:

  • Il posizionamento: deve essere ottimale, per evitare fastidi e riflessi molesti;
  • La quantitá di luce: una superficie scura o chiara possono ricevere la stessa quantitá di luce ma risultare diversamente illuminate. La riflettanza di una superficie influenza infatti la nostra percezione di brillantezza. La luminositá è soggettiva, mentre la luminanza, la luce riflessa è misurabile. Bisogna quindi combinare luminanza, riflettanza ed illuminamento per il risultato migliore.
  • Le superfici: ció che si vede dipende dalla rugositá e riflettanza di una superficie. Solitamente i banner pubblicitari sono lisci, ma potrebbero anche esserci delle eccezioni, con figure o forme sporgenti, parti rugose, ecc.
  • Le lampade utilizzate: inutile dire che ogni tipo di lampada emana una luce differente. E’ necessario quindi verificare l’effetto finale.
  • La manutenzione: quando abbiamo la combinazione più idonea tra lampada e apparecchio, i costi energetici possono essere ridotti con la regolare manutenzione.

I fattori funzionali dell’illuminazione di banner pubblicitari
I fattori emozionali influenzano la valutazione del fruitore e sono più difficili da misurare oggettivamente. In generale, la luce colorata evoca effetti positivi nelle persone, tutto dipende però dai colori presenti sulla superficie da illuminare per evitare effetti spiacevoli.
Inoltre, il grado d’accento su un oggetto dipende dal contrasto tra l’oggetto e il suo sfondo. Per raggiungere una determinata enfasi la luminanza dell’oggetto deve relazionarsi con la luminosità del contesto. I livelli di luce su un banner pubblicitario devono essere in armonia con quelli dell’intorno.
Ci sono quindi molti aspetti da tenere in considerazione anche parlando di un argomento che, al primo impatto, potrebbe sembrare semplice. Il nostro consiglio è quello di rivolgersi sempre ad esperti del settore per un risultato ottimale, nessuno infatti vuole essere causa di mal di testa per la luce inadeguata.

No Comments

Post a Comment