Archivio mensile settembre 2018

Il sistema di allarme per ponteggi

Sistema di allarme per ponteggi

Esistono due tipi di ladri a questo mondo: i professionisti e gli improvvisati. I primi ci interessano marginalmente dato che sono interessati per lo più a fare “colpi grossi” e a puntare quindi su grandi quantità di denaro, poco probabilmente cercheranno di entrare in abitazioni private a meno che non si tratti di ville; sono i secondi quelli che ci devono preoccupare. Soprattutto dato l’aumento di furti in abitazioni private che si sta vivendo in tutto il Paese

La prevenzione

Soprattutto in caso di ponteggi che facilitano l’ingresso di malintenzionati bisogna considerare quanto segue:

  • le ore preferite per compiere i furti sono nel tardo pomeriggio, cioè dopo l’orario lavorativo, e durante la notte;
  • montare all’interno del proprio appartamento un impianto di allarme, ora si trovano anche per pochi soldi;
  • evitare di tenere in casa oggetti di valore e soldi contanti;
  • tenere sempre le finestre ben chiuse, soprattutto durante gli orario più a rischio;
  • obbligare la ditta appaltatrice ad installare un buon impianto di illuminazione e, appunto, un sistema di allarme per ponteggi.

La sicurezza di un sistema di allarme per ponteggi

Il sistema di allarme per ponteggi rappresenta il metodo di sicurezza probabilmente più efficace nei confronti di malintenzionati. Esistono numerosi modelli sul mercato che possono essere adatti a qualsiasi tipo di cantiere. Rivolgetevi ad esperti del settore per capire quale impianto può garantire la massima sicurezza nel caso specifico. Rivolgetevi a Morello Impianti.

 

Ascensori da cantiere

Ascensori da cantiere

Gli ascensori da cantiere sono utilizzati per sollevare persone o materiale da un piano all’altro di un edificio oppure di ponteggi. Possono essere con cabina aperta o chiusa – proprio come un vero e proprio ascensore. Come tutti i componenti ed apparecchi utilizzati all’interno di un cantiere, anche in merito agli ascensori da cantiere esistono normative di sicurezza specifiche.

I FATTORI DI RISCHIO DEGLI ASCENSORI DA CANTIERE

Ecco quali sono i principali fattori di rischio nel caso degli ascensori da cantiere:caduta di materiale dall’alto, soprattutto nel caso di ascensori aperti:

  • caduta dall’alto;
  • urti, colpi, schiacciamento; ciò riguarda soprattutto gli addetti al montaggio e smontaggio;
  • scivolamenti e cadute;
  • agenti chimici, soprattutto durante le operazioni di manutenzione;
  • rischio elettrico;
  • rumore, che va soprattutto a disturbare i lavoratori con danni temporanei o anche permanenti nei casi più gravi.

ASCENSORI DA CANTIERE: LE ISTRUZIONI

Ci sono una serie di normative che garantiscono la sicurezza di un ascensore da cantiere sia prima dell’utilizzo che durante che al termine. Molto spesso queste regole sono dettate anche solo dal buon senso di una persona dato che certi aspetti riguardanti la sicurezza sono logici. Ci sono però altri fattori che possono essere molto pericolosi ma non immediati da comprendere ed è per questo che per evitare queste situazioni è bene rivolgersi ad esperti del settore, come Morello Impianti.

 

Messa a terra di ponteggi mobili

Messa a terra Ponteggi

Le motivazioni per le quali è necessaria la messa a terra di ponteggi possono essere racchiuse in tre casi specifici:

  • notevoli dimensioni;
  • massa da proteggere;
  • massa estranea.

MESSA A TERRA DI PONTEGGI: I CASI

Per stabilire se un ponteggio è di “notevoli dimensioni” bisogna eseguire una verifica rispetto alla Norma CEI EN, in cui si stabilisce se il rischio relativo al fulmine supera quello contemplato nella Normativa. Se nel ponteggio sono installati apparecchi o componenti elettrici di Classe II, il ponteggio si definisce una “massa da proteggere”, rientrando quindi nel secondo caso. Il ponteggio viene considerato come “massa estranea” quando la resistenza a terra è al di sotto dei 200 Ω.

MESSA A TERRA DEI PONTEGGI: GLI ESPERTI

A seconda della casistica in cui rientra il ponteggio, ci sono diverse azioni da intraprendere e normative da seguire. Fondamentale è sapere esattamente in che scenario ci stiamo muovendo per evitare pericoli che possono risultare anche in incidenti molto gravi. Per evitare ogni rischio rivolgetevi a Morello Impianti, con esperienza pluriennale nel settore e che sarà in grado di valutare attentamente ogni singolo dettaglio.

Sistema antifurto esterno per ponteggi

Sistema antifurto esterno per ponteggi

Durante i lavori edili, l’installazione di ponteggi può rappresentare un valido aiuto per ladri e malintenzionati per introdursi all’interno delle abitazioni. Per questo motivo installare un sistema antifurto esterno per ponteggi è altamente consigliabile. Solitamente infatti, l’accesso non voluto alle abitazioni avviene durante la notte o comunque non durante gli orari lavorativi del cantiere.

L’importanza di un sistema antifurto

Limitare le possibilità di accesso tramite i ponteggi ed avvalersi di un adeguato sistema di illuminazione – anche notturno – possono contribuire a diminuire il rischio di intrusioni, ma non sono sufficienti. La ditta deve pensare ad installare un sistema antifurto per ponteggi apposito che deve presentare determinate caratteristiche. Oltre a resistere ad urti, vibrazioni, agenti atmosferici e condizioni anche estreme, il sistema antifurto per ponteggi non deve essere ostacolato da attrezzatura o materiali presenti nel cantiere, altrimenti la sua presenza risulta totalmente inutile. Inoltre, il sistema antifurto non deve scatenare falsi allarmi a causa di vibrazioni che possono essere anche causate dal vento che soffia sui ponteggi.

Sistema antifurto per ponteggi all’avanguardia

Esistono soluzioni innovative per qualsiasi esigenza, per capire quale sistema antifurto per ponteggi è l’ideale per il tipo di cantiere in cui andrete ad operare – o che verrà installato a casa vostra – non esitate a contattare Morello Impianti. Da anni il suo team di esperti si dedica al settore della sicurezza e sicuramente avrà una risposta ad ogni vostro dubbio o domanda.