Gli ascensori da cantiere sono utilizzati per sollevare persone o materiale da un piano all’altro di un edificio oppure di ponteggi. Possono essere con cabina aperta o chiusa – proprio come un vero e proprio ascensore. Come tutti i componenti ed apparecchi utilizzati all’interno di un cantiere, anche in merito agli ascensori da cantiere esistono normative di sicurezza specifiche.

I FATTORI DI RISCHIO DEGLI ASCENSORI DA CANTIERE

Ecco quali sono i principali fattori di rischio nel caso degli ascensori da cantiere:caduta di materiale dall’alto, soprattutto nel caso di ascensori aperti:

  • caduta dall’alto;
  • urti, colpi, schiacciamento; ciò riguarda soprattutto gli addetti al montaggio e smontaggio;
  • scivolamenti e cadute;
  • agenti chimici, soprattutto durante le operazioni di manutenzione;
  • rischio elettrico;
  • rumore, che va soprattutto a disturbare i lavoratori con danni temporanei o anche permanenti nei casi più gravi.

ASCENSORI DA CANTIERE: LE ISTRUZIONI

Ci sono una serie di normative che garantiscono la sicurezza di un ascensore da cantiere sia prima dell’utilizzo che durante che al termine. Molto spesso queste regole sono dettate anche solo dal buon senso di una persona dato che certi aspetti riguardanti la sicurezza sono logici. Ci sono però altri fattori che possono essere molto pericolosi ma non immediati da comprendere ed è per questo che per evitare queste situazioni è bene rivolgersi ad esperti del settore, come Morello Impianti.